Avviarsi a una professione

Avviarsi ad una professione chiede impegno economico significativo- l'acquisto di macchinari, la locazione di uffici o capannoni , software e beni strumentali alla nuova attvità. Lo stato eroga finanzaimenti a tassi molto favorevoli ed in aluni casi a fondo perduto . Collegandosi al sito SistemaPuglia ad esempio si possono ricevere tutte le informazioni necessarie. C'e' sempre una disponibilità aeconomica da possedere..( ad esempio su alcuni finanziamenti chiedono l'anticipo dell'iva che su ipotesi di 50.000,00 è di circa 11.000,00€) che fare ?  

Un buon consiglio rimane quello da dare ai genitori quando i figlioli sono piccoli e cioè quello di accumulare tempo per tempo somme di denaro su strumenti finanziari che puntino alla crescita del valore nel tempo..in un'orizzonte temporale almeno decennale ; esempio è dei ragazzi di 15 anni per cui si immagina il loro percorso di studi ( 5 superiori e universtià) di almno 10 anni avvenire. un salvadanaio semlice e duttile da utilizzare eventualmente per sostenere anche le spese si Università private e sudi post universitari

per chi possiede già un piccolo risparmio da parte, un consiglio utile pò essere sfruttare prezzi di mercato favorevoli ed acquistre "sotto il valore nominale " obbligazionia a scadenza che possano accumularsi alle eventuali cedole di interessi maturandi anno per anno

per chi invece già maggiorenne avesse necessità ci sono canali di prestito " finalizzato" presso quasi tutti gli enti creditizi ( banche poste o similari)

 

Condividi con  

facebook Invia per E-mail stampa Più
Intempra

Seguici su Facebook Seguici su LinkedIn Seguici su Twitter Seguici su Google+